Un racconto dell’Alentejo

La cosa più abbondante sulla terra è il paesaggio. José Saramago C’è una cosa che salta al’occhio non appena mi allontano da Lisbona su un pullman carico di altri italiani, il cuscino da viaggio stretto sul collo e il tavolino del sedile abbassato nel goffo tentativo di scrivere per le prossime tre ore: l’improvvisa essenzialità…

Continua a leggere

Un weekend a Vienna, Austria

Diario di bordo, capitolo 20 C’è una e una sola cosa, anzi, una sola persona che voglio vedere a Vienna in tre giorni: Egon Schiele. Da quando al liceo l’ho conosciuto per la prima volta sui libri di scuola, ha iniziato a ossessionarmi così come mi hanno ossessionato in tanti: Franz Kafka, Thomas Mann, Claude…

Continua a leggere

Io e Lisbona, da sole, sotto il sole di Luglio

Dormo per tutto il volo di tre ore che mi separa da Lisbona, svegliandomi ogni tanto per gli schiamazzi Ryanair. Quando arrivo mi dimentico di cambiare l’orario; ho con me solo uno zaino, ormai viaggio leggera senza neanche sapere di farlo, mi porto dietro quello che mi serve, ci tengo a non sembrare una turista…

Continua a leggere