Il corpo traditore

Un filo comune che tiene insieme tutti gli slogan mainstream di empowerment femminile, spesso correlati da foto di corpi conformi, abili e bianchi, è la parola accettazione. Accettazione di sé, dei propri difetti, accettare di non essere un mero standard, accettare le smagliature, la pancia, i piedi storti, le rughe d’espressione. I movimenti mainstream di…

Continua a leggere

Il movimento zero waste è abilista

La mia esperirenza prima e dopo la malattia cronica Quando ho iniziato a vivere in modo “sostenibile” ero una studentessa universitaria e non avevo nessuna malattia cronica. Passavo i pomeriggi a cercare su internet le soluzioni più ecologiche, cercavo di prevedere quanti e quali rifiuti avrei potuto produrre. Ridurre il mio impatto ambientale significava essere…

Continua a leggere

Esercizi di self-care

Diario di bordo, capitolo 14 Viviamo in un mondo in cui dobbiamo essere sempre orientati verso il futuro. Ultimamente ci ho pensato spesso. Il Venerdì pomeriggio non vedo l’ora di staccare, e settimana dopo settimana la vita mi è sfuggita senza che neppure me ne rendessi conto. Una delle mie ossessioni personali, che sono sicura…

Continua a leggere